Ancora Lasagna: Kevin piega lo Spezia, 0-1 col Carpi

Ancora Lasagna: Kevin piega lo Spezia, 0-1 col Carpi

Un goal annullato a Catellani ed un Super Colombi tengono a galla il Carpi nel primo tempo: lampo di Lasagna ad inizio ripresa, con il goal che decide il match

SUPER COLOMBI

La Spezia, 09/10/2016 – Gara d’alta quota quella in scena allo Stadio Picco. Due formazioni pronte a farsi male a vicenda per tornare nelle prime posizioni della classifica. Sono i padroni di casa ad avere il pallino del gioco per quasi tutto il primo tempo. Lo Spezia domina una gara che vede protagonista un super Simone Colombi. Il portiere del Carpi salva più volte la porta biancorossa, presa d’assalto dai bianconeri. Dura però una mezzora l’assedio degli uomini di Di Carlo, colpiti al 34esimo da Catellani. Uno dei tanti ex che va in rete ma viene bloccato nel mezzo dell’esultanza dalla segnalazione (dubbia) di fuorigioco da parte dell’assistente del direttore Abisso. Il Carpi prende così un po’ di coraggio, ma la gara si trascina fino all’intervallo sempre sullo 0-0.

LAMPO LASAGNA

Non fai in tempo a posare lo sguardo sul campo, che il Carpi si porta in vantaggio. Questa volta il goal è regolare e a segnarlo al 47esimo è Kevin Lasagna. L’azione ha visto Totò Di Gaudio inserirsi in area ed appoggiare il pallone alla sua destra a centro area dove c’è Lasagna, per cui è facile insaccare. La rete consegna un po’ di coraggio al Carpi, che dimentica il primo tempo non proprio ideale e cerca di chiudere la gara. Lasagna, Di Gaudio e Catellani sono i più pericolosi dei suoi, ma lo Spezia non scompare. Di Carlo si gioca le carte Piu e Okereke, mentre Castori toglie Catellani per Bifulco. E’ proprio il neo entrato ha sprecare malamente un possibile contropiede 3 contro 3. Castori che non vuole rischiare il proprio vantaggio ed inserisce anche Blanchard al posto di Di Gaudio, passando così alla difesa a 5. Difesa che ha il suo bel da fare nel finale di gara, che vede in campo anche il giovane Lamin Jawo al posto di Lasagna. Un espulsione tra i padroni di casa (Datkovic per somma di ammonizioni) è l’unico momento saliente di un finale vinto dalla stanchezza. Spezia-Carpi termina 0-1 dopo 4 minuti di recupero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy