Bonacini “Ho visto il Carpi d’assalto, mi sono complimentato”

Bonacini “Ho visto il Carpi d’assalto, mi sono complimentato”

Non si abbatte e vede con fiducia il proseguo della stagione: il patron Stefano Bonacini si è complimentato con la squadra per le energie spese contro l’Avellino

Fabrizio Castori e Stefano Bonacini

Ha salutato la squadra ieri mattina, condividendo il suo spirito positivo nonostante i 5 punti in 5 gare. Il patron del Carpi Stefano Bonacini è intervenuto sulle colonne del Resto del Carlino per commentare il periodo non molto brillante della formazione biancorossa: «Il pareggio con l’Avellino è un risultato bugiardo, ma nel secondo tempo ho visto il Carpi d’assalto dei vecchi tempi e questo mi fa ben sperare – ha affermato l’amministratore biancorosso – Ho voluto fare i complimenti di persona ai ragazzi che dopo la gara erano stremati. Gli ho confortati dicendogli che con questa intensità i risultati sicuramente arriveranno»;

Qualche critica alla formazione messa in campo dal mister: «La gente quando critica la formazione si dimentica che eravamo rimaneggiati. Avevamo 5 diffidati ed in caso di battaglia avremmo rischiato di presentarci decimati a Bari. Se poi ci aggiungiamo che qualche giocatore come Poli, Struna e Lollo non erano al massimo.. e Blanchard non è stato bene. Tutto ruota intorno al lavoro settimanale, non è che il mister sia impazzito tutto d’un tratto. Arbitro? Non ne parlo oggi come non ne ho mai parlato prima».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy