Bonacini ”La squadra non merita insulti, Castori non ha colpe”

Bonacini ”La squadra non merita insulti, Castori non ha colpe”

Le dichiarazioni del patron del Carpi Stefano Bonacini ”Insulti ed improperi non si possono davvero sentire rivolti a questo gruppo di lavoro”

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

«Non voglio entrare in dinamiche che con conosco e non voglio parlare di mancati saluti ai tifosi o di situazioni simili. A mio avviso c’è bisongo di stare vicino ai ragazzi – così ha commentato il patron del Carpi Stefano Bonacini, intervenuto sulle pagine della Gazzetta di Modena. Il numero uno biancorosso chiede aiuto ai tifosi, nonostante un momento sicuramente difficile, ma che vede la squadra per la terza volta nella sua storia nel campionato cadetto – Insulti ed improperi non si possono davvero sentire rivolti a questo gruppo di lavoro  

Su Castori – Al mister andrebbe fatto un monumento come andrebbe fatto anche al suo staff e alla squadra intera. Non si può calpestare quanto fatto in questi anni. Quando abbiamo cacciato il tecnico la scorsa stagione abbiamo fatto un grave errore. Ma la conferma del mister non dipende da ciò, resta perchè in questa situazione non ha nessuna colpa. Deve essere chiaro a tutti»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy