Cabassi: avvocati al lavoro, anticipo di 600 mila euro?

Cabassi: avvocati al lavoro, anticipo di 600 mila euro?

Gli avvocati sono al lavoro per correggere la convenzione: intanto il comune potrebbe anticipare 600 mila euro per coprire tutti i lavori del Cabassi

Stadio Cabassi - Carpi

Proseguono gli incontri ed i lavori (sulla carta) per l’ampliamento e l’ottimizzazione dello stadio Cabassi. Secondo quanto riferito dal Resto del Carlino, gli avvocati delle parti, con Mattia Grassani dalla parte del Carpi Calcio, sono all’opera sulla convenzione, per stabilirne i possibili ed auspicabili cambiamenti futuri. Nei prossimi anni sarà infatti necessario rivedere i termini, visto l’obbligo di abbattimento del velodromo (in pratica di tutto il Cabassi). Nel frattempo, per affrontare la prossima Serie B a Carpi, il comune potrebbe anticipare 600 mila euro dalla convenzione (non più 500 mila), così da coprire quasi interamente i costi dei lavori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy