Carpi al Cabassi: manca solo l’ufficialtà

Carpi al Cabassi: manca solo l’ufficialtà

La Gazzetta di Modena conferma la chiusura della questione Cabassi: il Carpi potrà tornare a giocare nella sua vera casa. Manca solo l’ufficialità

Un comunicato congiunto dovrebbe essere il prossimo passo: secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena, i giochi sono ormai chiusi ed il Carpi potrà ritornare al Cabassi per la prossima Serie B. Questione di ore per avere l’ufficialità che a questo punto è solamente una formalità da sbrigare per i due uffici stampa di Carpi e Comune. Una attesa che resta comunque problematica perchè ritarda l’inizio dei lavori necessari per ottenere la deroga. Il quotidiano locale conferma la concessione anticipata di 500 mila euro da parte del comune, ed il progetto di ampliamento che aggiungerà altri 2.200 posti all’impianto. Subito in cantiere anche il terreno di gioco, ancora nella vecchia modalità a “schiena d’asino”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy