Carpi, Bianco ”Diamo la scossa al nostro campionato”

Carpi, Bianco ”Diamo la scossa al nostro campionato”

Il centrocampista del Carpi non vuole passi falsi contro la Salernitana e nelle successive partite: Raffaele Bianco introduce il match di Salerno

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Non sarà da sottovalutare il rush finale del girone di andata che vedrà i biancorossi opporsi a Salernitana, Verona e Novara. Raffaele Bianco, centrocampista del Carpi, fissa l’obiettivo di fine anno: «In cinque anni sono cambiate le categorie, abbiamo fatto e stiamo facendo cose importanti ed ora speriamo possano diventare importantissime – ha dichiarato ai microfoni di Radio Bruno il giocatore degli emiliani.

Salla Salernitana: «Con il cambio di allenatore hanno ricevuto una bella scossa. Anche con il Bari non si meritavano di perdere. Noi però vogliamo dare la nostra di scossa al campionato, fare quel piccolo salto di qualità che ci permetta di risalire verso le primissime posizioni della classifica»

Arrivate da una gara dominata ma condizionata anche da alcuni episodi, uno proprio su di te: «Nell’espisodio in se ho saltato l’uomo e non avevo motivo di buttarmi, cosa che ho detto all’arbitro. Mi sono lamentato con il quarto uomo che non ha visto il colpo alla caviglia. Comunque non dobbiamo attaccarci a questi episodi che a fine stagione probabilmente si compensano».

Una tabella di marcia per questo finale di mezza stagione?: «Non ci siamo dati tabelle vere e proprie. Il nostro è il classico vivere alla giornata, non guardiamo più in là della prossima partita».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy