Carpi, bisogna vendere: Zaccardo e Belec?

Carpi, bisogna vendere: Zaccardo e Belec?

Il Carpi deve iniziare a ragionare sulle cessioni: Romairone è al lavoro per trovare una nuova casa a Zaccardo e Belec. Attenzione anche a Gagliolo

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Giancarlo Romairone dovrà lavorare per rinforzare ulteriormente la squadra, soprattutto dopo la repentina eliminazione dalla Coppa Italia che ancora l’ambiente biancorosso fa fatica a digerire. Un lavoro che necessita però di un precedente ragionamento sulle cessioni, fondamentali per portare qualche soldo fresco nelle casse del Carpi. I due giocatori sul punto di partenza restano Cristian Zaccardo e Vid Belec. Il primo sembrava aver scelto il campionato indiano, dove ritroverebbe il collega dei mondiali 2006 Gianluca Zambrotta, ma deve anche fare i conti con un allontanamento dalla famiglia, uno dei motivi che lo aveva portato a scegliere Carpi la scorsa stagione. Recentemente si è poi inserito il Vicenza, senza però trovare conferme dell’interesse.

Per quanto riguarda Vid Belec, si registra il vivo interesse dell’Atalanta, che rischia di perdere Sportiello. Qualora l’ex Carpi dovesse accettare la proposta del Napoli, sarebbe proprio l’estremo difensore sloveno a prendere il suo posto fra i bergamaschi. Nerazzurri che si affiderebbero così ad un altro ex biancorosso.

Infine non bisogna sottovalutare la situazione di Riccardo Gagliolo, per cui la società è meno propensa alla cessione, anche se la stessa non è da escludere. Su di lui c’è sempre l’Atalanta, ma anche il Palermo potrebbe farci un pensierino nell’ambito dell’operazione Struna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy