Carpi, Bonacini: “Solito obiettivo, la salvezza. Ma è un gruppo su cui crediamo”

Carpi, Bonacini: “Solito obiettivo, la salvezza. Ma è un gruppo su cui crediamo”

Un nuovo gruppo da cui ripartire, un altro anno zero per tentare di ricostruire una squadra di “immortali”. Stefano Bonacini presenta il suo decimo Carpi.

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

«E’ un anno di svolta, abbiamo portato cambiamenti a livello strutturale. Parlo sia di staff tecnico di staff dirigenziale». Le parole sono dell’Amministratore Delegato del Carpi Stefano Bonacini, che oggi sulle colonne de Il Resto del Carlino ha raccontato l’inizio del suo Carpi, quello che per la 10^ volta consecutiva sarà guidato dal patron del marchio Gaudì: «Diciamo che siamo al 70/80%. Dobbiamo sistemare l’attacco, ci servono un paio di centrocampisti e difensori. E poi dobbiamo far uscrie qualcuno che abbiamo ritenuto di non confermare»;

Quale obiettivo per la prossima stagione?: «Il solito, si parte per salvarsi, storicamente è questa la nostra storia» ha proseguito Bonacini. «Ma confidiamo di avere costruito una bella banda di ragazzi per potere allestire anche nei prossimi 2-3 anni un gruppo di spessore, come quello degli immortali».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy