Carpi, Bonacini su Nzola e Malcore: ”Hanno faticato ad integrarsi ma resteranno con noi”

Carpi, Bonacini su Nzola e Malcore: ”Hanno faticato ad integrarsi ma resteranno con noi”

I due attaccanti dovevano essere la rivelazione del Carpi di Antonio Calabro: entrambi hanno chiuso in negativo, ma Stefano Bonacini conta sulla loro crescita.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

I due attaccanti dovevano essere la rivelazione del Carpi di Antonio Calabro: entrambi hanno chiuso in negativo, ma Stefano Bonacini conta sulla loro crescita: «Nzola si è catapultato da Francavilla in una dimensione che lo ha spaesato – ha dichiarato il patron biancorosso ospite di TvQui durante la trasmissione Sport Qui – Ha fatto fatica ad inserirsi e qualche problema comportamentale lo ha avuto. L‘anno prossimo gli abbiamo preso un tutor perchè è un investimento in cui crediamo. Malcore di fatto faceva fatica ad integrarsi all’interno di una struttura di gioco fatta di scatti. E lui gioca da fermo. Ma noi contiamo su di loro anche la prossima stagione e da qui non si scappa, stando alle regole».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy