Carpi, Bonacini sul caos Serie B: ”Situazione assurda e sotto gli occhi di tutti”

Carpi, Bonacini sul caos Serie B: ”Situazione assurda e sotto gli occhi di tutti”

Le parole dell’Amministratore Delegato del Carpi Stefano Bonacini in merito alla decisione del TAR sul format del campionato Serie B. Possibile ritorno a 22 squadre.

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

Le parole dell’Amministratore Delegato del Carpi Stefano Bonacini in merito alla decisione del TAR sul format del campionato Serie B. Possibile ritorno a 22 squadre. «A livello di presidenti, di proprietari, stiamo attingendo a tutto il fiato che abbiamo. Sta succedendo qualcosa di inverosimile – le sue dichiarazioni a tuttomercatoweb – Assurdo: oggi ci dicono che verrà deciso diversamente rispetto a quanto fatto in estate, il futuro del secondo campionato italiano»;

«E’ partito il campionato a 19, le risorse sono state distribuite a 19, oggi mi vengono a dire che dopo due mesi che il campionato è partito la situazione non è così? Non voglio dare giudizi, le persone sono intelligenti per capire la situazione, sotto gli occhi di tutti. In qualche misura serve rimettere tutto a posto, noi ci rimetteremo alla decisione e al giudizio dei vari gradi del Consiglio di Stato al Consiglio Federale».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy