Carpi, Bonacini ”Troppi infortuni, una maledizione”

Carpi, Bonacini ”Troppi infortuni, una maledizione”

Non tanto la sconfitta, quanto i numerosi infortuni: è questo che infastidisce il patron del Carpi Stefano Bonacini ”Più che il ko pesa questo alone di jella”

Stefano Bonacini

Il Ko di sabato scorso non deve preoccupare troppo il Carpi, ancora in piena lotta per la zona play off. Sono invece più difficili da sopportare i molti infortunati che stanno influenzando la stagione. Stefano Bonacini, patron biancorosso, ne ha parlato sulle pagine del Resto del Carlino:

«Più che il ko pesa questo alone di jella che ci portiamo dietro con gli infortuni. Sabato avevamo fuori Pasciuti, Jelenic, Di Gaudio, Bianco, Romagnoli e Concas, più Colombi. Quattro esterni su 5 in rosa. E ogni gara ne recuperiamo due e ne perdiamo tre. E’ una maledizione. Anche per questo il mister ha voluto optare per il 3-5-2 invece del 4-4-2 all’inizio

Ma la lotta per i palyoff è ancora aperta – Io guardo solo gara dopo gara, anche perché anche domenica col Perugia avremo tante assenze fra nazionali e infortunati».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy