Carpi, Bonacini ”Troppi infortuni, una maledizione”

Carpi, Bonacini ”Troppi infortuni, una maledizione”

Non tanto la sconfitta, quanto i numerosi infortuni: è questo che infastidisce il patron del Carpi Stefano Bonacini ”Più che il ko pesa questo alone di jella”

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Stefano Bonacini

Il Ko di sabato scorso non deve preoccupare troppo il Carpi, ancora in piena lotta per la zona play off. Sono invece più difficili da sopportare i molti infortunati che stanno influenzando la stagione. Stefano Bonacini, patron biancorosso, ne ha parlato sulle pagine del Resto del Carlino:

«Più che il ko pesa questo alone di jella che ci portiamo dietro con gli infortuni. Sabato avevamo fuori Pasciuti, Jelenic, Di Gaudio, Bianco, Romagnoli e Concas, più Colombi. Quattro esterni su 5 in rosa. E ogni gara ne recuperiamo due e ne perdiamo tre. E’ una maledizione. Anche per questo il mister ha voluto optare per il 3-5-2 invece del 4-4-2 all’inizio

Ma la lotta per i palyoff è ancora aperta – Io guardo solo gara dopo gara, anche perché anche domenica col Perugia avremo tante assenze fra nazionali e infortunati».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy