Carpi-Borriello: l’attaccante ora è un caso

Carpi-Borriello: l’attaccante ora è un caso

Borriello non convocato per l’Udinese: ormai con la società è completa rottura

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Marco Borriello

Si sta formando un vero e proprio caso intorno alla figura di Marco Borriello, attaccante (non per molto) del Carpi: il giocatore, che da inizio stagione condisce le partite della squadra con le sue ottime prestazioni, non è entrato in campo all’Olimpico contro la Lazio e per la sfida di domani con l’Udinese non è nemmeno stato convocato. Un segno lampante della rottura con il club biancorosso che, diciamocelo, di una punta come Borriello non può farne a meno in chiave salvezza. Se la difesa riesce a reggere, i goal là davanti faticano invece ad arrivare. Mbakogu non è incisivo e Lasagna non è ancora riuscito ad andare in rete almeno una volta. Il giocatore stesso sui social network si stupisce della mancata convocazione:

Questa mattina dopo l’ allenamento ho trovato questa lettera sul parabrezza della mia auto.Volevo ringraziare calorosamente Giuseppe e tutti VOI per l’affetto che quotidianamente mi manifestate!!! D’ora in poi non potro’ piu’ pubblicare le immagini degli allenamenti che per regolamento interno rientrano nella disponibilita’ del mio Club, ma sappiate comunque che continuero’ ad allenarmi con grande serieta’,intensita’ ed impegno con la speranza di poter trovare spazio in partita e ripagare tutta la vostra attenzione e passione…ancora grazie!! Ps. Per la gara di domani non sono stato convocato!!!”.

Marco Borriello - Carpi Juventus
Marco Borriello – Carpi Juventus

Le voci di mercato attorno a Borriello possono quindi dirsi vere, soprattutto dopo il cambio di agente (Marco ha firtmato il contratto con Andre d’Amico che cura gli interessi anche di Zaccardo e Giovinco) esperto del campionato americano. L’agente stesso, che abbiamo contattato telefonicamente, non lascia trapelare nulla: “Ci siamo appena accordati, è ancora presto. Vedremo più avanti“. Intanto però il bolognese Mancosu è ormai in prestito al Carpi (arrivo atteso per lunedì) portando quindi a pensare che il napoletano debba lasciare Carpi. “Debba”, perchè potrebbe essere un capriccio del giocatore, ma forse più probabile, un capriccio della società. Detto ciò, la tifoseria rimane sconcertata. Il Carpi si priva di un giocatore in grado di cambiare la partita a Marassi e segnare il goal del vantaggio alla Juventus. Una certezza. Si presta poi ad acquistare un attaccante che al Bologna non ha fatto nulla se non tanta panchina. Solo dubbi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy