Carpi, Calabro: ”Errori basilari. Lavoreremo con lo staff, ma la responsabilità è mia”

Carpi, Calabro: ”Errori basilari. Lavoreremo con lo staff, ma la responsabilità è mia”

Solamente l’allenatore ha preso parola nel post partita di Foggia-Carpi per commentare la pesante sconfitta. Le parole di Antonio Calabro

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Solamente l’allenatore ha preso parola nel post partita di Foggia-Carpi per commentare la pesante sconfitta. Le parole di Antonio Calabro: «E’ una sconfitta che ci deve far riflettere, lunedì la analizzeremo bene perché se vogliamo fare punti in certi campi e contro certe squadre dobbiamo evitare certi errori. Eravamo partiti bene in entrambi i tempi, poi ci siamo allungati e allargati e se concedi spazi a questi avversari ti mettono in difficoltà. Non dobbiamo più ripetere certi errori sia di squadra che individuali. Abbiamo perso le marcature anche in area e le distanze in certi momenti, bisogna partire dalle basi per fare bene le cose».

Sulla formazione iniziale e di subentri: «Concas perché volevamo lavorare con lui sul loro mediano basso in fase di non possesso e credo che nel primo quarto d’ora di gara ci fossimo anche riusciti bene, riuscendo a essere pungenti anche grazie al lavoro di Cico. Nzola l’abbiamo inserito perché non riuscivamo ad allungare la difesa avversaria e ne avevamo bisogno per poi ripartire e avevamo bisogno anche di centimetri. Calapai per Pasciuti invece perché Lorenzo era ammonito e non volevamo perderlo per la prossima partita, mentre l’ingresso di Jelenic è stato per dargli minutaggio».

Dopo alcuni risultati positivi, ecco una partitaccia: «La cosa positiva di questa Società è che l’allenatore non si sente mai solo, si condivide tutto il lavoro con lo staff e lunedì vedremo la partita insieme e inizieremo a lavorare sugli errori commessi. Poi è normale che le responsabilità sono sempre dell’allenatore ma in questo ambiente l’allenatore è messo nelle condizioni di lavorare bene perché ha l’aiuto di tante persone»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy