Carpi: Calabro non si muove

Carpi: Calabro non si muove

Nessuna comunicazione dalla società, ma il tecnico al momento rimane sulla panchina del Carpi: saranno decisivi i prossimi 90 minuti

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

I giorni immediatamente successivi alla gara di Foggia si vivono come un Dejavu in casa Carpi: la sconfitta contro i rossoneri ricalca quelle passate contro Novara e soprattutto Perugia, quando la posizione di Antonio Calabro venne messa seriamente in discussione. Tutt’ora il tecnico non può dirsi sicuro del suo futuro alla guida della formazione emiliana, ma per ora non sono attesi comunicati dalla società ed il mister rimane al suo posto (confermato anche dal patron Bonacini). Non saldamente, è chiaro, la prossima sfida casalinga sarà determinante ed in caso di sconfitta non sarà difficile vedere almeno una valigia pronta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy