Carpi, Calabro: ”Oggi i punti valevano doppio. Dopo ogni batosta ci rialziamo”

Carpi, Calabro: ”Oggi i punti valevano doppio. Dopo ogni batosta ci rialziamo”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi, Antonio Calabro, al termine dell’incontro dello Stadio Cabassi tra i biancorossi e la Ternana

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi, Antonio Calabro, al termine dell’incontro dello Stadio Cabassi tra i biancorossi e la Ternana: «I ragazzi hanno fato una gara di cuore, con cose buone e meno buone, ma bisogna dare merito anche a chi lavora dietro le quinte. Tutto ciò ci deve fare capire che per vincere le partite il Carpi deve mettere in campo le sue prerogative, il cuore ed il sacrificio».

La gara: «Loro erano partiti con un esterno destro più difensivo, poi sono diventati più offensivi nella ripresa, siamo stati efficaci a recuperare palla, ma meno a concretizzare, perchè la partita si poteva chiudere prima. Oggi i punti valevano doppio, non solo per la Ternana ma anche per noi. Cosa ho detto alla squadra dopo Palermo? Sono cose che tengo per noi, per lo spogliatoio perchè più intime. Posso solo dire di essere orgoglioso, non di quanto fatto a Palermo, certo, ma comunque orgoglioso di allenare questi ragazzi. E’ un Carpi fatto di uomini, perchè dopo una batosta ci siamo sempre alzati. Un plauso anche a chi ha stretto i denti nonostante la forma non ottimale, come Melchiorri».

  p

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy