Carpi, Calabro: ”Palermo di un’altra categoria, Mbakogu? Non ci sarà”

Carpi, Calabro: ”Palermo di un’altra categoria, Mbakogu? Non ci sarà”

Le dichiarazioni di Antonio Calabro alla vigilia dell’incontro dei biancorossi con il Palermo. Il tecnico del Carpi non vuole cali di attenzione

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni di Antonio Calabro alla vigilia dell’incontro dei biancorossi con il Palermo. Il tecnico del Carpi non vuole cali di attenzione: «Domani sarà una partita con grandi difficoltà – le sue parole – contro una squadra fuori categoria e che nonostante le assenze ha giocatori importanti e che è obbligata a vincere. Hanno giocatori di qualità e quantità a prescindere dagli assenti hanno un potenziale importante. Consapevoli di questo, sappiamo che partita dobbiamo fare per portare a casa punti».

Sui singoli in casa biancorossa: «Sabbione, Pasciuti e Concas hanno convissuto con qualche problemino in settimana ma sono tutti convocati. Quando tornerà Mbakogu? Vedremo, Jerry è troppo importante per noi, domani non ci sarà, ci penseremo quando rientrerà»

Non solo i rosanero: «Dobbiamo pensare strategicamente alle tre partite che dobbiamo affrontare in una settimana, questo non significa sottovalutare la partita di Palermo. Dobbiamo chiedere una mano a tutti i componenti della squadra in queste gare ravvicinate».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy