Carpi, Calabro: ”Pensare a salvarsi per ottenere risultati. Malcore? Sto valutando”

Carpi, Calabro: ”Pensare a salvarsi per ottenere risultati. Malcore? Sto valutando”

Le dichiarazioni di Antonio Calabro, il tecnico del Carpi prossimo alla sfida dello Stadio Cabassi contro la Pro Vercelli. Obiettivo playoff, pensando alla salvezza

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni di Antonio Calabro, il tecnico del Carpi prossimo alla sfida dello Stadio Cabassi contro la Pro Vercelli. L’obiettivo dei playoff è qualcosa di concreto e praticabile, ma l’allentaore biancorosso vuole una mentalità mirata alla salvezza: «Non so se sarà la gara della svolta, so solo che i ragazzi hanno mantenuto le aspettative, noi stiamo facendo un grande campionato. E per continuare a fare bene la squadra deve in mettere in campo le sue prerogative, quel Dna che abbiamo visto bene a Pescara. Questa squadra deve solo giocare per salvarsi se vuole ottenere i risultati».

L’avversario: «Giocano con un -33 ed ora hanno cambiato modulo, ma loro prediligono fare la partita, sono secondi solo al Foggia come possesso palla in campionato. Modulo a parte sarà una squadra simile a quella dell’andata. I nostri risultati sono sempre tirati fino alla fine, e la pro Vercelli ci prova sempre fino all’ultimo minuto. Dovremo essere bravi a mettere in atto la strategia migliore».

Sui singoli: «Nzola sarà convocato e tutti saranno utili in questa partita. Questo ragazzo lo stiamo soltanto aiutando, e nel completamento della sua crescita ci sono anche questi passaggi. Malcore? Devo ancora decidere, la tipologia di partita che dobbiamo fare sarà importante per fare le ultime valutazioni. Giorico ideale per questa partita? Vediamo, Daniele ha bisogno di prendere fiducia, di fare allenamenti con grande intensità. Domani, per quello che è il momento del campionato, servirà una grande intensità fisica e mentale. L’entusiasmo dovrà essere al massimo».

Melchiorri dovrebbe partire dal primo minuto: «Federico ha fatto sempre un lavoro differenziato ma diverso dalla settimana scorsa. Sono fiducioso, lo vedo nei suoi occhi, e la sua disponibilità è sempre al massimo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy