Carpi, Calabro: ”Pronti a ripartire. Melchiorri? A disposizione”

Carpi, Calabro: ”Pronti a ripartire. Melchiorri? A disposizione”

Torna a parlare mister Antonio Calabro, atteso dalla ripresa del campionato che vedrà il suo Carpi scendere in campo a Novara

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Torna a parlare mister Antonio Calabro, atteso dalla ripresa del campionato che vedrà il suo Carpi scendere in campo a Novara. Il tecnico dovrà ritrovare subito il ritmo della Serie B, per raggiungere il prima possibile la quota salvezza di 50 punti. In piemonte ci sarà Mbakogu, recuperato, e soprattutto potrebbe giocare dal primo minuto il nuovo acquisto Federico Melchiorri: «Le insidie sono quelle che porterà l’avversario, una squadra importante allenata da un ottimo allenatore. – le dichiarazioni del tecnico nella conferenza pre partita – Abbiamo ricompattato e rifocillato il gruppo a livello mentale e fisico. Siamo pronti per riprendere il campionato. Saremo due squadre che si contenderanno la posta in palio. Loro hanno rinunciato ad un esterno di centrocampo nel finale di stagione, mentre nell’ultima amichevole sono tornati al 3-5-2. Abbiamo lavorato per sfruttare le loro debolezze, ma ci preme soprattutto entrare subito in clima campionato».

Il lavoro sul campo, sarà un Carpi che partirà in quinta come ad inizio stagione?: «C’è stato un crescendo ed i ragazzi stanno sempre meglio. Grossa fiducia al dna ed allo staff di questa società, i ragazzi a livello fisico hanno sempre dato garanzie, poi partiremo forte o daremo il massimo nel finale, questo lo vedremo sul campo. Il gruppo è tornato rigenerato, per questo sono fiducioso. I concetti sono basilari, ma sono i più importanti che dobbiamo mantenere».

Melchiorri dal primo minuto, ed alcuni indisponibili per questioni di mercato: «Melchiorri sta bene è un ragazzo eccezionale, si sposa bene con le caratteristiche di Jerry ed è molto disponibile, cosa che ho apprezzato moltissimo. Gamba e testa, potrebbe partire già dal primo minuto. Federico mette molto entusiasmo negli allenamenti e questo è un ottimo esempio per i ragazzi. Indisponibili? C’è qualcuno fuori per infortunio, come Giorico, Jelenic e Carletti. Romano, Prezioso, Yamga e Manconi sono invece fuori per ragioni di mercato».

E sul mercato in entrata il mister non si esprime: «Non mi addentro in quello che non mi compete, i migliori acquisti di questo mercato li abbiamo in casa, come Jelenic, Concas, Giorico e Bittante. Sono queste le cose che mi lasciano ben sperare. Questa squadra al completo può dare fastidio a tutti». Al mister danno fistidio invece le voci di interessi di mercato per Jerry Mbakogu?: «Mbakogu? Lui vuole continuare con noi questo progetto e mi fido di lui».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy