Carpi, Calabro: ”Reazione giusta, ma non concretizzata”

Carpi, Calabro: ”Reazione giusta, ma non concretizzata”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi, Antonio Calabro, a margine della partita dello Stadio ‘Penzo’ persa contro i padroni di casa del Venezia

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi, Antonio Calabro, a margine della partita dello Stadio ‘Penzo’ persa contro i padroni di casa del Venezia: «Il primo tempo, a parte i primi 10 minuti, abbiamo anche creato i presupposti per situazioni positive, soprattutto dal lato di Nzola. Quando prendi gol come è successo nel primo caso poi non è semplice, soprattutto contro una squadra come il Venezia».

Nella seconda frazione il Carpi ha provato a reagire, ma il gol non è arrivato: «Nella ripresa siamo scesi in campo bene, con la giusta reazione di squadra organizzata, ed abbiamo creato situazioni dove dovevamo essere più cinici. La prestazione serve a tratti se poi non c’è il risultato. Fare gol ad inizio ripresa avrebbe cambiato la partita, perchè il gol iniziale del Venezia è stato un errore nostro, in una situazione anomala. A differenza della scorsa partita abbiamo avuto una grossa reazione non concretizzata»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy