Carpi, Calabro: ”Siamo determinati. Serie B? Questione di millimetri”

Carpi, Calabro: ”Siamo determinati. Serie B? Questione di millimetri”

Non fermarsi al successo sull’Ascoli: Antonio Calabro chiede uno sforzo maggiore al suo Carpi, vicino alla creazione di una vera identità in campo

«La vittoria di sabato scorso ci ha portato entusiasmo così da affrontare al meglio la settimana di lavoro. La squadra è stata concentrata, focalizzata sull’obiettivo» sono le dichiarazioni di Antonio Calabro, allenatore del Carpi chiamato ad affrontare domenica pomeriggio il Brescia. Il tecnico vuole dare continuità alla sfida vinta contro l’Ascoli, senza sottovalutare le rondinelle: «Domani l’avversario sarà ostico, una gara diversa da quella con l’Ascoli e quindi dobbiamo eliminare quelle sfaccettature viste contro di loro per ottenere la vittoria».

Sul Brescia: «Sono organizzati, con il 3-4-2-1 con tantissimi giocatori forti, non solo Caracciolo. Il loro gioco è organizzato e serve la giusta determinazione per affrontarli».

Sugli uomini a disposizione: «Pasciuti è a disposizione, valuteremo se utilizzarlo da  subito o meno. Sul riconfermare l’assetto della scorsa partita sono invece più cauto, perchè sarà una gara molto diversa. Mbakogu Concas, Jelenic e Sabbione? Non hanno recuperato. Malcore? Il suo processo di crescita sta avvenendo come ci aspettavamo. Non è semplice portare alla ribalta un giocatore in Serie B quindi bisogna complimentarsi anche con lo staff tecnico Il Ragazzo sta capendo che per evolvere le sue qualità fisiche e tecniche deve prima contribuire a quelle della squadra».

Calapai oggi in allenamento: «La società si è dimostrata lungimirante nel mercato e ha anticipato una operazione importante. Luca sicuramente ci darà una mano».

Una Serie B che resta molto corta: «La classifica? Continuerà ad essere così corta e non saranno i centimetri a fare la differenza, bensì i millimetri. Il punticino fuori casa o anche casalingo per dare continuità è fondamentale anche se contestato»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy