Carpi, Calabro: ”Una buona prestazione, a Bari con lo stesso spirito”

Carpi, Calabro: ”Una buona prestazione, a Bari con lo stesso spirito”

Ecco le dichiarazioni di Antonio Calabro, allenatore del Carpi, intervenuto a margine del pareggio dello Stadio Cabassi contro il Cittadella

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Calabro-Carpi-Serie B

Ecco le dichiarazioni di Antonio Calabro, allenatore del Carpi, intervenuto a margine del pareggio dello Stadio Cabassi contro il Cittadella: «Un primo tempo di sofferenza nella prima parte, – ha affermato il tecnico degli emiliani – meglio nella ripresa dove abbiamo trovato le verticalizzazioni tra le linee. I ragazzi sono stati più corti e stretti e si sono dati una grossa mano tra di loro. La ripresa è iniziata allo stesso modo, speravamo di vincere anche con l’ingresso di Jerry ma così non è andata. Una prestazione che ci soddisfa e ci tenevamo a chiudere con una buona gara l’ultima uscita allo Stadio Cabassi. Il saluto con i tifosi? Fischi e critiche sono normali durante l’anno, gli errori che possiamo fare durante l’anno sono sempre in buona fede e alla fine dell’anno lo si capisce sempre. Il nostro obiettivo è arrivato e con anticipo e per questo ringrazio la squadra».

Con quale spirito ora a Bari?: «Lo spirito di Frosinone, quello di oggi e quello di Bari. L’atteggiamento sarà lo stesso, a prescindere dal fatto che sarà l’ultima gara della stagione. Un motivo in più anzi per non fare brutte figure».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy