Carpi, Calabro: ”Una mentalità vincente, 70′ minuti perfetti”

Carpi, Calabro: ”Una mentalità vincente, 70′ minuti perfetti”

Il primo pareggio stagionale, una gara di alto livello e con una mentalità vincente: tutte le caratteristiche del Carpi che piacciono al mister Antonio Calabro

Il primo pareggio stagionale,  una gara di alto livello e con una mentalità vincente: tutte le caratteristiche del Carpi che piacciono al mister Antonio Calabro: «Andare sotto nei primi minuti poteva farci perdere la testa, ma con idee chiare ci siamo adeguati alla partita. Siamo stati bravi a non mollare e crederci, è un segnale importante per la squadra. Vincere o perdere oggi è un discorso a parte, perchè come allenatore sono contento soprattutto per i 65/70 minuti di atteggiamento quasi perfetto. Sul gol? C’è da migliorare determinate cose, ma c’è anche l’avversario in campo, una squadra allenata bene e che gioca bene. La base sono l’organizzazione e la voglia di vincere che non devono mai essere tralasciate».

Oggi un Pasciuti sulla corsia, con Mbaye davanti alla difesa e Concas insieme a Mbakogu: «Loro avevano molto traffico a centrocampo e mi avrebbero bloccato Pasciuti in mezzo al campo, così ho scelto di mettere esterni di qualità e con un buon piede. – le parole dell’allenatore ai microfoni di Tv Qui – Siccome Pasciu è un giocatore che sa guardare davanti, mettendolo a sinistra gli avrei dato più tempo e spazio di fare la giocata importante. Siamo contenti perchè ci riescono le cose che proviamo in settimana, sono segnali positivi. Questa squadra oggi ha proposto tanto e bene, con una mentalità che, sono sincero, non mi aspettavo». Non è invece entrato in campo Giancarlo Malcore, al suo posto Cristian Carletti, ex di turno: «A noi serviva un giocatore non che venisse incontro ma che andasse lungo – ha concluso Calabro – per questo Carletti era l’uomo ideale per le caratteristiche che possiede. Quando ci sarà bisogno delle caratteristiche di Malcore allora sarà lui a scendere in campo»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy