Carpi, Caliumi: “Possiamo ribaltare qualsiasi pronostico”

Carpi, Caliumi: “Possiamo ribaltare qualsiasi pronostico”

Tifoso del Milan e Presidente del Carpi, Claudio Caliumi racconta alla Gazzetta di Modena le sue aspettative sulla partita di domani Carpi-Milan

Claudio Caliumi

Tifoso del Milan e Presidente del Carpi, Claudio Caliumi racconta alla Gazzetta di Modena le sue aspettative sulla partita di domani Carpi-Milan:

Il dilemma del tifo: “E’ la squadra che tifo fin da bambino, ma domenica sera… Diciamo che in caso di sconfitta sarei meno arrabbiato del solito”. Scherza il Presidente.

Carpi-Milan: “Prima di tutto vorrei ricordare che per noi è già una soddisfazione immensa poter affrontare una big. Siamo una realtà che viene dal basso, da lontano e domani ci ritroviamo a giocare contro il Milan. Poi sicuramente per noi sarà difficilissimo. Sabato ero a San Siro a vedere i rossoneri contro la Sampdoria e mi ha sorpreso la facilità con cui riescono ad arrivare in porta. Il Carpi però non parte certo da battuto, la partita va giocata. Con entusiasmo e voglia di fare si può ribaltare qualsiasi pronostico… vedi Genova..”

Già, Genova: “Abbiamo avuto la fortuna di poter giocare in superiorità numerica, ma questo non toglie merito ai ragazzi che finalmente hanno raccolto quello che meritavano. Non so dire se sia la svolta, certo è che vincere aiuta a vincere e noi abbiamo dimostrato più volte di non essere inferiori a nessuno. Speriamo di passare nel miglior modo possibile il Natale, magari con 4/5 punti in più, quelli che già da prima avremmo meritato. Poi ce la giochiamo con tutte, Milan compreso. A scatola chiusa non firmo per nulla, nemmeno per il pareggio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy