Carpi, Castori: “A Brescia non partiamo sconfitti. Bilancio? A fine stagione”

Carpi, Castori: “A Brescia non partiamo sconfitti. Bilancio? A fine stagione”

Le parole dell’allenatore del Carpi Fabrizio Castori, alla vigilia del delicato incontro di campionato sul campo del Brescia.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
fabrizio-castori

Le parole dell’allenatore del Carpi Fabrizio Castori, alla vigilia del delicato incontro di campionato sul campo del Brescia. «Le partite vanno giocate, non ci sono risultati scontati in precedenza. Conosciamo le difficoltà dell’impegno contro una squadra molto forte che sta facendo un campionato straordinario. Vanno fatti i complimenti alla Società e a Corini che ha dato una svolta, ma le partite vanno giocate e noi ce la giochiamo, con convinzione e coraggio per dare il nostro massimo. Vedremo cosa riusciremo a portare via da Brescia»;

Note sugli indisponibili: «Sono fuori Colombi, Suagher e Rizzo che sono infortunati e Crociata che non è ancora pronto, oltre a Saric, Wilmots e Barnofsky per scelta tecnica»;

Sui nuovi acquisti: «Chi arriva a gennaio solitamente stava giocando poco nella squadra precedente quindi ci vuole un po’ di pazienza. Ci vuole gradualità e gestione, ma sono tutti sono giocatori forti e validi, non possono giocare subito tutti insieme ma saranno tutti utili»;

Una media salvezza con la gestione Castori, ma non si fanno bilanci: «Quando facevo il ragioniere mi hanno insegnato che i bilanci si fanno alla fine, ma se proprio vogliamo fare un bilancio parziale abbiamo fatto un punto a partita sotto la mia gestione, una media salvezza che però non basta perchè la classifica dice che siamo in zona retrocessione. Quindi dobbiamo lavorare, migliorare, ma i bilanci si fanno alla fine».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy