Carpi, Castori ”Cresciuti nella ripresa, una gara stregata”

Carpi, Castori ”Cresciuti nella ripresa, una gara stregata”

C’è disappunto nelle parole di Fabrizio Castori a margine del pareggio con la Pro Vercelli: una gara in crescendo in cui è mancato solo il gol

C’è disappunto nelle parole di Fabrizio Castori a margine del pareggio con la Pro Vercelli: una gara in crescendo in cui è mancato solo il gol: «Molto meglio il secondo tempo, ma è stata una partita stregata. Il palo, il portiere che su Letizia ha fatto una parata inspiegabile, di istinto. Tante occasioni, una gara anche di qualità, c’è il disappunto per la mancanza del gol che sicuramente meritavamo, così come la vittoria – ha dichiarato il tecnico nel post partita – Nel primo tempo abbiamo faticato a scioglierci, eravamo ancora sulle gambe dopo la partita di sabato.

Qualche cambio tattico in campo con Fedato dietro la punta – Sì, ma non è stato un discorso individuale, ma generale. I ragazzi mi hanno detto che non avevano gamba e nella ripresa la fatica è calata. Siamo cresciuti e lo ha fatto tutta la squadra. Oggi a livello di prestazione non posso dire nulla ai ragazzi. Concas? Come il resto della squadra è cresciuto nel secondo tempo ed ha bisogno di minuti da mettere nelle gambe per migliorare ancora. Di Gaudio? E’ ancora infortunato, altrimenti elo avrei fatto giocare»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy