Carpi, Castori: ”Dispiaciuto, il pareggio finale ci lascia l’amaro in bocca”

Carpi, Castori: ”Dispiaciuto, il pareggio finale ci lascia l’amaro in bocca”

Le dichiarazioni di Fabrizio Castori, allenatore del Carpi, intervenuto a margine del pareggio dello Stadio Cabassi contro il Cosenza.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni di Fabrizio Castori, allenatore del Carpi, intervenuto a margine del pareggio dello Stadio Cabassi contro il Cosenza. «Sono dispiaciuto per il risultato che ci lascia l’amaro in bocca. Si è fatto la partita che si doveva fare e la squadra ha dimostrato di avere fatto passi in avanti, senza dimenticarci che c’è ancora da migliorare. Dispiace, un pareggio così non ci piace, ma la prestazione è stata buona e questo ci deve confortare per il futuro».

«Ho messo Saric per rinfoltire il centrocampo perchè la squadra stava soffrendo. Mi aspettavo di più, si poteva fare meglio, a c’è tempo per lavorarci. Continueremo il nostro processo di crescita durante la sosta. Abbiamo preso il gol nel momento in cui la partita l’avevamo praticamente portata a casa. Il secondo tempo siamo andati in difficoltà, anche perchè il Cosenza attaccava con tutti i quattro attaccanti in campo ed era una partita molto importante anche per loro».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy