Carpi, Castori ”Grande partita contro un Verona fortissimo”

Carpi, Castori ”Grande partita contro un Verona fortissimo”

Non è una vittoria ma comunque un pareggio importante: bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? L’analisi di Fabrizio Castori dopo Carpi-Verona

Una tregua natalizia che non fa male a nessuno: Carpi e Verona pareggiano sul campo dello Stadio Cabassi, sotto gli occhi di un Fabrizio Castori non troppo felice, per una partita che poteva far guadagnare tre punti importantissimi: «Abbiamo fatto una grande partita, eccellente. Avevamo molti giocatori non al 100% e questo mi è piaciuto molto, perchè in campo hanno dato tutto. Struna non era al meglio, poli non si è allenato con il gruppo per tutta la settimana. Mi dispiace perchè non si è concesso nulla al Verona, una squadra fortissima che ha giocato in Serie A tanti anni. Il cambio nel primo tempo? Concas si è fatto male, non potevo lasciarlo in campo. Ho spostato Crimi sulla destra perchè è l’unico che poteva starci, è stata una scelta abbastanza obbligata».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy