Carpi, Castori: ”Momento critico, usciamone tutti insieme”

Carpi, Castori: ”Momento critico, usciamone tutti insieme”

Le parole dell’allenatore del Carpi, Fabrizio Castori, al termine della gara dello Stadio Cabassi persa dai suoi biancorossi contro il Cesena

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

«E’ un momento critico, dal quale dobbiamo uscire tutti insieme ritrovando coesione e fiducia nei nostri mezzi – Così mister Fabrizio Castori ha voluto commentare la sconfitta interna di Carpi-Cesena, gara che sancisce il periodo di crisi nera della formazione biancorossa – Può capitare nel corso di una stagione ma dobbiamo essere bravi a sapere reagire e a recuperare le cose che sappiamo fare meglio. La semplicità che ci ha sempre contraddistinto deve essere la nostra forza. Perché se vogliamo strafare, non andiamo da nessuna parte

La partita – Oggi la squadra ha giocato con grinta e con cuore ma riproponiamo degli errori che condizionano purtroppo le nostre partite. Analizzeremo quello che non va e ripartiremo con determinazione. Questo è un gruppo di persone vere che conosco troppo bene per pensare che non sia in grado di cambiare la rotta.

Sui nuovi acquisti – Sono contento della prova dei nuovi. Per Fedato e Jelenic è stato solo un cambio tattico perché eravamo sotto di due reti e volevo affiancare Mbakogu a Lasagna. Jerry ha fatto un buon secondo tempo e può solo crescere di condizione. Sono convinto che possa darci una grossa mano nel corso del campionato. Ora torniamo subito al lavoro per preparare al meglio la gara di Frosinone»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy