Carpi, Castori: ”Noi poco svegli, sono imbufalito”

Carpi, Castori: ”Noi poco svegli, sono imbufalito”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi Fabrizio Castori al termine della partita dei biancorossi in quel di Cittadella, persa per 3-1.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
fabrizio-castori-allenatore

Le dichiarazioni dell’allenatore del Carpi Fabrizio Castori al termine della partita dei biancorossi in quel di Cittadella, persa per 3-1. «Abbiamo regalato il primo e il terzo gol. Abbiamo fatto una dormita colossale sul primo, ci siamo fatti sorprendere su un fallo laterale. Se non sei sveglio poi comprometti partite importanti come questa, che si stava giocando senza soffrire più di tanto contro una squadra oggettivamente forte. E’ stato fatto un passo indietro sotto l’aspetto dell’attenzione, sorvoliamo su quelli tecnici-tattici perché se dormi in piedi non c’è tattica che tenga».

«Ci giochiamo la salvezza e la vita sportiva, non si possono prendere gol così con queste disattenzioni. Sono imbufalito, è una sconfitta che fa male perché abbiamo regalato due gol al Cittadella. I nuovi arrivati sul mercato vanno portati in condizione perché non giocavano da tempo ma se non giocano mai non possono trovare la condizione. Detto questo, se non ci si mette l’attenzione necessaria tutti questi discorsi diventano secondari».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy