Carpi, Castori: ”Non finisce qui, ce la giocheremo a Frosinone”

Carpi, Castori: ”Non finisce qui, ce la giocheremo a Frosinone”

Non manca la nelle parole di Fabrizio Castori, intervenuto a margine del pareggio per 0-0 sul campo dello Stadio Cabassi contro il Frosinone

Tanti uomini non al meglio, una direzione arbitrale non ottimale, ma un pareggio che tutto sommato non abbatte le speranze di passaggio alla finale playoff del Carpi: «I ragazzi hanno giocato con il cuore e con impegno – ha affermato Fabrizio Castori a margine della gara – sotto questo aspetto sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi. E’ stata una serata anche sfortunata per tutta una serie di cose, tra cui la direzione arbitrale che io ritengo scadente. L’espulsione di Sabbione, ma soprattutto la palla di Lollo che avrebbe messo Lasagna in condizioni si segnare davanti alla porta vuota. Questi sono due episodi, ma è tutto il contesto che non mi è piaciuti. Hanno assegnato un arbitro a mio avviso scarso.  

Ma non finisce qui, lo dico subito, il Carpi – ha proseguito il mister – vuole andare a Frosinone a giocarsi tutto. Mbakogu? Non stava bene, lui risentiva di una botta subita al quadricipite. Poi c’è stato l’infortunio di Gagliolo, Concas, Struna e Lasagna mi chiedevano il cambio. Questa è stata una partita molto equilibrata, c’è stata molta attenzione in difesa infatti non sono state molte le occasioni per entrambe le squadre. Ora ci prepariamo bene, ci leccheremo le ferite, raccoglieremo i cocci e lavoreremo al massimo» 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy