Carpi, Castori “Ottimo lavoro in settimana, pronti per Bari”

Carpi, Castori “Ottimo lavoro in settimana, pronti per Bari”

Atteso da una trasferta delicata, mister Fabrizio Castori prepara il Carpi alla gara del “San Nicola” contro il Bari, partita che dovrà servire da rilancio per la formazione emiliana

Atteso da una trasferta delicata, mister Fabrizio Castori prepara il Carpi alla gara del “San Nicola” contro il Bari, partita che dovrà servire da rilancio per la formazione emiliana. Contro i biancorossi pugliesi il tecnico marchigiano dovrebbe confermare il 4-4-1-1, con Mbaye ancora titolare e senza lo squalificato Crimi, sperando in un risultato migliore dell’ultima giornata: «Ho già fatto i complimenti ai ragazzi per la prestazione contro l’Avellino, quindi non dobbiamo spingere per cercare chissà che cosa. La strada è quella giusta e la ruota prima poi gira anche a nostro favore. Abbiamo lavorato sodo questa settimana ma con la dovuta tranquillità. I ragazzi non sono scoraggiati, sanno di avere fatto tante belle cose e per questo vanno premiati»;

AncheStefano Bonacini si è complimentato con i giocatori: «Mi ha fatto molto piacere anche il saluto del Patron Bonacini. E così come chiesto da lui, non dobbiamo certo demoralizzarci, perchè abbiamo le capacità per fare bene. La squadra lo scorso weekend è stata quasi commovente a tratti. Gli avversari? Ce ne interessiamo fino ad un certo punto, l’importante era lavorare su di noi nella quotidianità e mantenere la concentrazione»;

Ritroverà Sean Sogliano..: «Premesso che sono qui per parlare della partita. E questa si giocherà in campo, quindi non mi interessano altri discorsi. Bari? Hanno tre attaccanti di alto livello, Brienza è forse uno dei giocatori più forti della Serie B. Non so quali conclusioni abbia ricavato Colantuono dalla sua prima partita. Corrono tanto o poco non lo so, so che noi dovremo correre molto più di loro»;

Situazione giocatori: «Struna e Poli hanno recuperato bene. L’altra volta avevano fatto solo la rifinitura, era un rischio metterli in campo domenica. Il ritmo per noi è fondamentale, quindi se un giocatore non ha la gamba giusta non posso schierarlo. Hanno lavorato e domani saranno disponibili. Ci sarà anche Blanchard che è tornato in condizione, mancheranno solo Crimi squalificato e Jawo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy