Carpi, Castori “Pellè e Giaccherini erano grandi promesse”

Carpi, Castori “Pellè e Giaccherini erano grandi promesse”

Il tecnico del Carpi li ha allenati entrambi: Fabrizio Castori ha raccontati gli esordi di Pellè e Giaccherini ai microfoni di Sky Sport

Fabrizio Castori

Sono stati suoi giocatori ai tempi del Cesena: i due goleador della Nazionale Italiana, vittoriosa ieri sera nel 2-0 contro il Belgio, hanno vestito la maglia bianconera e sono stati guidati da Fabrizio Castori. Il tecnico ha commentato l’esordio di Pellè e Giaccherini di ieri sera, ai microfoni di Sky Sport:

Castori su Pellè e Giaccherini: «Ci portammo in ritiro in prima squadra Emanuele Giaccherini, dopo che vinse il titolo di capocannoniere della Primavera da seconda punta. Rino Foschi acquistò Graziano Pellè dal Lecce per poi cederlo all’Az Alkmaar. Loro erano giovani ma soprattutto grandi promesse. Posso dire che hanno rispettato le aspettative, nonostante per Emanuele ci sia stato un cambio di ruolo. Graziano aveva una grande fisicità, ma doveva migliorare sul piano tattico. Sicuramente entrambi hanno grande personalità».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy