Carpi, Castori ”Perdere così non piace a nessuno”

Carpi, Castori ”Perdere così non piace a nessuno”

Non ci sono dubbi, una sconfitta del genere non può che deludere i tifosi del Carpi: anche Fabrizio Castori lo sa e commenta così la gara di Benevento

Non ci sono dubbi, una sconfitta del genere non può che deludere i tifosi del Carpi: anche Fabrizio Castori lo sa e commenta così la gara di Benevento, giocata tra meriti dei padroni di casa e soprattutto demeriti degli ospiti biancorossi: «E’ stata una sconfitta meritata. Oggi c’è stata differenza anche sul piano del gioco. Non mi piace accampare scuse. Soprattutto nel primo tempo non abbiamo fatto ciò che sappiamo fare e abbiamo compromesso il risultato con il gol subito all’ultimo minuto della frazione

Minima reazione nel secondo tempo – Nella ripresa siamo cresciuti, abbiamo creato buone occasioni per riaprire la partita ma non le abbiamo concretizzate. Poi è arrivato il terzo gol. Dispiace perchè al di là dei meriti del Benevento, si poteva fare di più

Qualche assenza può avere inciso nel risultato? – Assenze? Non mi piace parlarne, ho schierato la miglior formazione possibile. Ora dobbiamo ripartire subito rimboccandoci le maniche e lavorando sodo. Non facciamo drammi, ma le partite vanno interpretate meglio. Perdere così non piace a nessuno».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy