Carpi, Castori: ”Ulteriore benzina nei motori, ora punti pesanti”

Carpi, Castori: ”Ulteriore benzina nei motori, ora punti pesanti”

Dare continuità alla prestazione vista contro il Bari: Fabrizio Castori prepara il suo Carpi alla sfida col Cittadella per ottenere altri punti pesanti per la zona playoff

Dare continuità alla prestazione vista contro il Bari. Fabrizio Castori prepara il suo Carpi alla sfida col Cittadella per ottenere altri punti pesanti per la zona playoff e dare seguito al gioco messo in mostra sabato scorso allo Stadio Cabassi: «La partita è molto importante, perchè ci avviciniamo alla fine e si riducono le possibilità di recuperare, ora i punti si fanno davvero pesanti.

La Serie B di Carpi e Cittadella – Se analizziamo il cammino di tutte le squadre, notiamo come sia difficile questo campionato, dove forse solo la Spal sta facendo qualcosa in più. E’ difficile trovare qualcuno che vinca sempre. Il Cittadella sarà solido, con lo stesso concetto di gioco da anni, molto simile a noi.

Uomini a disposizione – Romagnoli è convocato, a livello di disponibilità il quadro si sta schiarendo. La situazione si sta delineando in maniera positiva, resteranno fuori Carletti, Colombi e Pasciuti. Totò, Jelenic e Concas hanno recuperato, hanno un minutaggio maggiore e sono carte importanti da giocare bene. Le loro assenze sono state pesanti. Carletti? Una botta al volto e non può allenarsi con i compagni.  

La settimana del Carpi – Adesso la squadra è meccanizzata e ci sono i presupposti per fare bene. A poche giornate dalla fine, con la condizione fisica che sta migliorando, crediamo di potere fare bene. A livello fisico e mentale abbiamo i requisiti per ripeterci dopo la gara col Bari, ma le partite vanno giocate e ci sono anche gli avversari.

E’ stata una settimana in cui abbiamo messo ulteriore benzina nel motore dei giocatori. Il lavoro fisico è stato consistente e la squadra ha risposto bene. Gli acciacchi ormai si contano sulle dita di una mano e la forma dovrà essere mantenuta per tutto il finale di stagione.

Struna centrale? – Posso confermare senza paura di smentite che lui possa giocare alla grande in quel ruolo, quindi non parlerei nemmeno di adattato. Ma non solo lui, sono molti i giocatori che possono ricoprire più ruoli e questa è un’arma a nostro vantaggio.

Playoff – Noi dobbiamo fare più punti possibile e poi valuteremo cosa hanno fatto anche le altre squadre».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy