Carpi, Colombi “Qui ho le mie radici”

Carpi, Colombi “Qui ho le mie radici”

Per Simone Colombi c’è il gradito ritorno a Carpi dopo il finale della scorsa stagione: sarà il portiere titolare in caso di partenza di Belec

Sarà il primo portiere del Carpi, salvo una improbabile permanenza di Vid Belec: Simone Colombi è di proprietà del Cagliari, che lo ha lasciato ancora in prestito in emilia. Una stagione da titolare per Colombi, che potrà essere da esempio anche per il più giovane Petkovic, arrivato in questa sessione di mercato: «Ho abbracciato per la prima volta questa famiglia tre anni fa quando sono arrivato a gennaio dal Padova e già allora mi ero accorto di cosa significa essere al Carpi. Essere tornato l’anno scorso e aver ritrovato il gruppo storico è stato un enorme piacere»;

La società lo ha fortemente rivoluto: «Il progetto della Società c’è ed è importante, ci sono tutti gli ingredienti per fare un’ottima stagione.  Mi sento più maturo, sono carico anche perché so che per me può essere una stagione importante, soprattutto perché nelle ultime due ho giocato poco per varie vicissitudini»;

Il Carpi è tra i favoriti alla risalita?: «Fa piacere essere visti da fuori come una squadra competitiva, non deve essere un peso per noi anche perché tra di noi pensiamo solo a dare il massimo partita dopo partita. E’ col lavoro quotidiano e pensando partita dopo partita che ci siamo salvati tre anni fa quando ero qui, che il Carpi è stato promosso nel 2015 e che abbiamo sfiorato la salvezza in A»

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy