Carpi, ”esordio” Castori: ”Si azzera tutto. Per me il campionato comincia domani”

Carpi, ”esordio” Castori: ”Si azzera tutto. Per me il campionato comincia domani”

Le dichiarazioni di mister Fabrizio Castori nella conferenza stampa alla vigilia di Carpi-Brescia. L’allenatore torna a guidare i biancorossi.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

La prima che non è la prima, un arrivo che è in realtà un ritorno. Per Fabrizio Castori comincia un’avventura con quella che è sempre stata la sua famiglia, non tanto per questioni tecniche, quanto, a suo dire, per ridare entusiasmo al gruppo e all’ambiente: «Ho trovato una squadra fisicamente ben allenata anche se chiaramente serve il riscontro del campo. Conosco bene il prof e so che questo è il periodo in cui le gambe cominciano a girare» le sue parole alla vigilia dell’incontro con il Brescia allo Stadio Cabassi.

Ripartire dalle cose semplici. Gli insegnamenti di Sacchi per far ripartire il Carpi: «Ogni allenatore lavora sui propri principi e sapete quali sono i miei. Il calcio è una cosa semplice, per ridare fiducia ai giocatori in questo momento serve dar loro pochi concetti fondamentali perchè dare loro troppi input rischierebbe di creare solo confusione. Quando le cose vanno male bisogna ripartire, come insegnava Sacchi che per me è stato un maestro, dalle certezze e dalla solidità in fase difensiva».

Un nuovo inizio: «Per me il campionato comincia domani, non guardo indietro e voglio una squadra che si esprima serenamente senza guardare indietro. Si azzera tutto, compresi eventuali sentimenti negativi. Il campionato è ancora lungo e c’è tutto il tempo per recuperare».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy