Carpi, Gagliolo ”Spal in vetta per merito, noi a caccia di punti”

Carpi, Gagliolo ”Spal in vetta per merito, noi a caccia di punti”

Con la difesa che torna ad essere protagonista del Carpi, i biancorossi lasciano la parola ad uno dei senatori del reparto arretrato, Riccardo Gagliolo

Con la difesa che torna ad essere protagonista del Carpi, i biancorossi lasciano la parola ad uno dei senatori del reparto arretrato, Riccardo Gagliolo, ultimamente in lotta con fastidiosi acciacchi – ”Non ne ho mai avuti così tanti come in questa stagione” – ma ormai tornato al massimo della forma. Quella che servirà sabato pomeriggio contro la Spal: «Sicuramente sarà una partita molto combattuta, loro hanno grande entusiasmo, ma anche noi vogliamo continuare il filotto di risultati utili e daremo il massimo anche contro la capolista. Loro stanno facendo un campionato straordinario, il nostro è invece al di sotto delle aspettative, ora dobbiamo fare più punti possibile. Servirà molta intensità che è la nostra arma migliore. Loro sono là davanti per merito, hanno un gruppo molto entusiasta ed un allenatore competente  

Il gol non è proprio di sua competenza, l’ultimo arrivò proprio in un derby in Serie A, con un risultato purtroppo negativo. Questa volta potrebbe arrivare il gol vittoria?Segnare è sempre un piacere, anche per un difensore ovviamente. Ho avuto poche occasioni quest’anno, il gol a Salerno non me lo hanno assegnato e non ne comprendo il motivo, spero di ritrovare presto l’occasione di realizzare un gol importante per la squadra.

Ora la difesa non subisce gol da tre partite. I play off sono vicinissimi – I play off sono una lotteria serve anche molta fortuna, noi intanto facciamo più punti possibile. La difesa? Si siamo migliorati molto, e non prendere gol è fondamentale, ma il merito è della squadra, non solo del reparto arretrato. Anche i nuovi arrivati stanno dando il loro contributo, si sono fatti trovare subito pronti.

Il momento di crisi è passato, ma cosa lo aveva scatenato e come è stato superato? – I risultati aiutano, forse c’è anche la fortuna a giocarci a favore, a Latina potevamo andare subito in svantaggio, invece poi la partita è girata a nostro favore. L’importante è guardare sempre partita per partita e fare più punti possibili. Inutile parlare di salvezza o play off, così come non credo nei numeri in casa o in trasferta, anche se il nostro pubblico può rappresentare un’arma in più».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy