Carpi – Gazzetta: il veleno nella coda

Carpi – Gazzetta: il veleno nella coda

Il commento della Gazzetta dello Sport sulla lotta per non retrocedere che vede coinvolte Carpi e Palermo, al momento in piena lotta tramite i loro presidenti

Parla di veleno la Gazzetta dello Sport, nel suo articolo dedicato alla lotta salvezza: all’ultima giornata di campionato mancano ancora due verdetti importanti, la salvezza di una squadra e la conseguente retrocessione dell’altra. Tra Carpi e Palermo si è avviata una discussione attraverso i loro presidenti, di cui il primo atto è arrivato da parte di Maurizio Zamparini: Zamparini è stato il primo a mettere in dubbio la regolarità delle partite di questo finale di stagione, con la partita tra Verona e Frosinone, chiamando in causa poi la nostra partita con l’Empoli – spiega Stefano Bonacini, numero uno biancorosso.

E se si è soliti dire che fra i due litiganti, il terzo gode, in questo caso il terzo è l’Hellas Verona, che anche se già retrocesso, potrebbe assicurarsi un bel gruzzoletto economico grazie al paracadute destinato alle retrocesse: Speriamo che Setti (presidente Verona ndr) voglia dare una mano ai suoi concittadini in un momento così difficile… Scherzi a parte, sono sicuro che il Verona farà un ottima partita come contro Milan e Juventus – conclude Bonacini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy