Carpi, i numeri alla sosta: 1 gol a partita e tre insostituibili

Carpi, i numeri alla sosta: 1 gol a partita e tre insostituibili

Dopo il pareggio interno contro il Cosenza il Carpi osserva un turno di sosta dovuto agli impegni delle Nazionali. Alla ripresa scenderà in campo ad Ascoli.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
carpi-esultanza-moukulu

Dopo il pareggio interno contro il Cosenza il Carpi osserva un turno di sosta dovuto agli impegni delle Nazionali. Alla ripresa scenderà in campo ad Ascoli.. Alla ripresa scenderà in campo ad Ascoli. Nel frattempo diamo un occhio ai numeri dei biancorossi a poche giornate dall’inizio della Serie B.

La squadra emiliana ha giocato 7 partite totalizzando 5 punti, pochi per potere ambire ad una salvezza. I punti sono arrivati solamente nel ciclo Castori, con il pareggio interno contro il Brescia, la vittoria di Perugia e l’ultimo punto conquistato al Cabassi contro il Cosenza. In precedenza sotto la guida del tecnico Marcello Chezzi il Carpi ha ottenuto 3 sconfitte su 3 partite, a cui si aggiunge l’eliminazione dalla Tim Cup.

perugia-carpi-esultanza

In 7 partite l’undici di Castori ha realizzato 7 gol, una media facile facile di una rete a incontro, mentre sono molto più negativi i numeri relativi alle reti incassate: ben 13, ovvero 1,8 gol a partita. Benjamin Mokulu è il bomber biancorosso, con 3 marcature. Seguono Jelenic, Pasciuti, Poli e Arrighini, tutti a quota 1. carpi-mokulu

Sempre in campo. Calciatori fondamentali per il gioco del Carpi, sono scesi in campo per tutte le 7 gare del campionato senza mai essere sostituiti: Tobias Pachonik, Simone Colombi, Emanuele Suagher, hanno giocato 630 minuti a testa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy