Carpi, la stagione: Suagher riserva di lusso

Carpi, la stagione: Suagher riserva di lusso

Mezza stagione al Carpi, Suagher resta comunque tra i protagonisti di una stagione straordinaria in Serie A. Dovrebbe rientrare all’Atalanta dopo il prestito

Inter-Carpi 1-1: Emanuele Suagher

EMANUELE SUAGHER

Ci sono voluti 5 mesi per rivederlo a Carpi, dopo una stagione importante in Serie B. Il suo trasferimento all’Atalanta non lo ha reso felice come auspicava, così nel periodo controrivoluzionario di Romairone, Emanuele Suagher torna in emilia per contribuire ad una difficile salvezza. Il debutto è quello dei più esaltanti ma anche dei più difficili. Castori lo propone nel 3-5-2 che sfida l’Inter a San Siro, in una partita che passerà alla storia per l’incredibile pareggio nei minuti finali. Suagher si prende un voto più che sufficiente per quella gara e si dimostra un’importante pedina per l’impresa biancorossa. Non rientra nei titolari, concedendo più spazio ai colleghi, Letizia, Gagliolo, Romagnoli, Zaccardo e Poli, ma si dimostra pronto appena il mister lo chiama a rapporto. Il difensore centrale (capace anche di giocare da terzino sinistro) è di proprietà dell’Atalanta, con cui ha un contratto fino al 30 giugno 2017. Il suo valore è circa di 800 mila euro. Per la sua stagione, lo premiamo con il voto di 6,5. Queste le sue parole al termine della stagione 2015-2016.

E TU CHE VOTO DAI A SUAGHER?

Caricamento sondaggio...

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy