Carpi, Mbaye “Darei tutto per questa maglia”

Carpi, Mbaye “Darei tutto per questa maglia”

In un periodo di poca lucidità del Carpi, spiccano le prestazioni del centrocampista senegalese Malick Mbaye, titolare nell’ultima gara contro l’Avellino

Tra i migliori giocatori in questo periodo sicuramente non eccelso della formazione biancorossa: Malick Mbaye, vertice basso di centrocampo nell’ultima uscita contro l’Avellino, è tornato al Carpi in questa Serie B dopo una parentesi al Latina (il cartellino è però del Chievo Verona). Ora, attraverso delle buone prestazioni, sta conquistando nuovamente la fiducia di Fabrizio Castori: «Stiamo facendo sicuramente bene, ma non bisogna avere fretta. Domenica volevamo a tutti i costi i tre punti ed anche se è arrivato solo il pareggio, non possiamo recriminare qualcosa nella prestazione. La mia seconda stagione a Carpi? Anche l’anno scorso dovevo rimanere, poi sono cambiate certe cose. Ma qui mi sento a casa, ci sentiamo tutti una famiglia. I giovani hanno modo di giocare, questa è una piazza giusta per me»

Il tuo ruolo?: «Posso fare il mediano o la mezzala, ma preferisco il primo perchè mi piace giocare davanti alla difesa. Ma faccio qualsiasi cosa mi chieda il mister. Il Carpi mi voleva in Serie A, il Chievo no. Per questo io farò qualsiasi cosa con questa maglia. Se l’allenatore mi chiede di fare il terzino, lo faccio. Mi piace giocare, gioco ovunque, potessi anche quando sto male»;

Verso Bari, feeling con i compagni di centrocampo: «Vogliamo arrivare carichi a Bari, cercheremo di fare di tutto per vincere, o comunque l’importante è non perdere. I compagni di squadra? Mi trovo bene con tutti i compagni, Bianco, Sabbione, Crimi, Lollo.. ma ammiro molto Raffaele, come gioca lui.. mi ricorda molto Pirlo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy