Carpi, parla Buongiorno: “Ho preferito i biancorossi al Torino”

Carpi, parla Buongiorno: “Ho preferito i biancorossi al Torino”

Intervenuto ieri in conferenza stampa, il difensore Alessandro Buongiorno ha parlato della sua scelta di venire a Carpi per maturare come giocatore.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
venturi-buongiorno-carpi-conferenza

Intervenuto ieri in conferenza stampa, il difensore Alessandro Buongiorno ha parlato della sua scelta di venire a Carpi per maturare come giocatore. «C’era la possibilità di restare a Torino con la prima squadra granata, ma alla fine ho preferito andare in prestito per giocare e fare esperienza». Così ha infatti esordito il giovane classe 1999, venuto in prestito in Emilia dal Piemonte. «Il Carpi è il club che mi ha dato maggior fiducia tra quelli che mi hanno cercato»;

Con il Torino anche l’esordio in Serie A: «Negli ultimi due anni sono stato portato spesso in panchina da Mihajlovic prima e Mazzarri poi, che mi ha fatto esordire contro il Crotone: non mi aspettavo che mi mandasse a scaldarmi e nemmeno di entrare nel finale. Ho cercato subito di buttare via la tensione per giocare al meglio quei minuti. Sono stato sfortunato perché mi sono infortunato e non ho concluso la partita»;

Buongiorno si descrive: «Mi ritengo un difensore forte fisicamente e capace di impostare il gioco. Mi piace giocare d’anticipo, una delle caratteristiche che mi appartiene di più insieme al colpo di testa, anche in area avversaria se ne ho la possibilità. I miei idoli erano Nesta e Maldini, guardo i loro video per provare a prendere spunto da quei campioni».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy