Carpi, Poli ai tifosi: “Chiedo scusa, noi siamo i primi ad essere delusi”

Carpi, Poli ai tifosi: “Chiedo scusa, noi siamo i primi ad essere delusi”

L’uscita dal campo dell’Ascoli non è stata proprio idilliaca per i giocatori ed i tifosi del Carpi: qualche battibecco a cui Fabrizio Poli ha subito dato spiegazioni

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

L’uscita dal campo dell’Ascoli non è stata proprio idilliaca per i giocatori ed i tifosi del Carpi: qualche battibecco a cui Fabrizio Poli ha subito dato spiegazioni

Fabrizio Poli Ascoli Carpi“Dopo ogni partita siamo i primi ad essere delusi – le sue parole sui social network riportate dai quotidiani locali – non solo se il risultato è stato negativo, ma soprattutto se la prestazione non è stata adeguata. Ed essendo il capitano di questa squadra le responsabilità le sento in gran parte mie. Scrivo qui (su una pagina facebook seguita dai tifosi) per chiedere scusa se qualcuno si è sentito offeso dal mio gesto, ma voglio precisare che ho semplicemente allargato le braccia e chiesto il perchè ci stavate respingendo, pur sapendo che la prestazione non era stata buona. Quindi ripeto che se qualcuno si è sentito offeso chiedo scusa pubblicamente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy