Carpi, Poli: ”Non contenti della sconfitta, ma c’è tempo per migliorare”

Carpi, Poli: ”Non contenti della sconfitta, ma c’è tempo per migliorare”

La seconda amichevole estiva del Carpi si è chiusa con la seconda sconfitta della compagine biancorossa: Fabrizio Poli ha fatto il punto sulla preparazione

La seconda amichevole estiva del Carpi si è chiusa con la seconda sconfitta della compagine biancorossa. Fabrizio Poli ha fatto il punto sulla preparazione della squadra emiliana, attualmente in ritiro a Fai della Paganella: «Come al solito abbiamo caricato molto in questi giorni e la nostra condizione è quella che è. – le dichiarazioni a margine della partita contro il Pisa – Questo però non deve essere un alibi perché perdere è sempre brutto che sia contro il Napoli o contro il Pisa. Non siamo contenti della prestazione di ieri, ma sappiamo che abbiamo il tempo e le possibilità per migliorare. Ci proveremo già a partire dalla prossima uscita stagionale in programma contro Reggiana e Perugia. Sarà un’altra occasione per testare le nostre gambe che adesso, comunque, sono pesanti».

Classico lavoro fisico ed un nuovo modulo tattico: «Il lavoro è sempre duro, soprattutto a livello fisico. Da quest’anno è cambiata anche la parte tattica visto che il mister ha deciso di improntare la squadra sul 3-5-2. La squadra si è messa a disposizione e sta assimilando le novità. Ci sarà da continuare ad imparare, ma siamo pronti per farlo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy