Carpi, Romagnoli ”Ci è mancato lo sprint per essere in alto”

Carpi, Romagnoli ”Ci è mancato lo sprint per essere in alto”

Con la retrocessione all’ultima giornata, il Carpi era giustamente considerato una delle candidate al ritorno in Serie A: Simone Romagnoli spiega cosa è successo in questa stagione altalenante

Con la retrocessione all’ultima giornata, il Carpi era giustamente considerato una delle candidate al ritorno in Serie A: con una stagione altalenante ora i biancorossi navigano intorno alla zona playoff, distante ora solamente 2 punti. Simone Romagnoli, ospite ieri sera  a ”Barba e Capelli” su Trc, ha commentato il campionato degli emiliani partendo dallo scorso pareggio contro il Perugia: «Avevamo alcuni assenti ed il Perugia era forse la squadra più in forma, ma abbiamo fatto comunque una grande partita cercando di pungere nelle ripartenze, ma non ci siamo riusciti – Carpi inizialmente favorito, ora lotta a metà classifica. Cosa è successo? – Questo non lo so, noi diamo e vogliamo sempre il massimo, ma è giusto anche non metterci troppa pressione addosso che può essere controproducente. Abbiamo dimostrato di non avere quello sprint per essere nelle prime posizioni, ma siamo comunque nel gruppone 

Il problema, adesso, sembra essere la difficoltà nel segnare – Le soluzioni si possono e si devono trovare, magari ritrovando qualche infortunato, come Di Gaudio e Mbakogu. Ora siamo a due punti dai playoff, ma le partite sono sempre quelle, bisogna ragionare gara per gara»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy