Carpi, Romairone “Il mondo del calcio ha perso un’occasione”

Carpi, Romairone “Il mondo del calcio ha perso un’occasione”

Giancarlo Romairone ancora non parla del futuro di squadra e allenatore: “ognuno di noi ha pensato solo al Carpi, nessun interesse personale”

Giancarlo Romairone

C’e amarezza e delusione nelle parole di Giancarlo Romairone, Ds del Carpi: la vittoria sull’Udinese non porta gioie, ma solo la matematica retrocessione ed ora bisogna pensare al futuro di squadra e allenatore:

Avete creduto nella salvezza?: «Dopo il pareggio del Verona per qualche momento ci ho creduto, poi abbiamo smesso a venti minuti dalla fine della partita. Il mondo del calcio ha perso un’occasione».

Il futuro della squadra: «E’ difficile parlarne adesso. C’è dispiacere per il risultato sportivo, che non consente al Carpi di avere un nucleo già solido per la Serie A. In questi frangenti si è pensato a tutto fuorché agli interessi personali, cosa di cui vado orgoglioso. Ognuno di noi ha messo il Carpi davanti a tutto. Adesso la società farà le sue valutazioni e poi ci siederemo a parlare, con la serenità derivante dalla consapevolezza che di più non potevamo fare».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy