Carpi, Romairone “Vogliamo trattenere tutti, anche Castori”

Carpi, Romairone “Vogliamo trattenere tutti, anche Castori”

Il lavoro di Romairone è già cominciato, e l’obiettivo è quello di mantenere lo stesso Carpi della Serie A: ma intanto alcuni nomi non verranno riscattati

Giancarlo Romairone - Direttore Sportivo Carpi

«Cercheremo di mantenere il più possibile la squadra che ha affrontato questa stagione, e mi riferisco anche al sottoscritto e soprattutto a Castori con il quale si parlerà della riconferma». Sono le parole di Giancarlo Romairone, riportate nell’edizione odierna del Resto del Carlino. Il Ds, ufficiosamente riconfermato da Bonacini in settimana, è già al lavoro per modellare la squadra per la prossima Serie B:

La settimana di lavoro: «Bonacini ha avuto tantissimi impegni di lavoro, per questo tutti gli incontri fissati sono slittati. Direi che la prossima settimana sarà quella giusta per le prime decisioni. Cercheremo di tenere più giocatori possibili e di rinforzare la rosa per un campionato positivo».

I prestiti: «Dei vari prestiti, ci sono Suagher, De Guzman e Brkic che sono prestiti secchi e quindi rientreranno nei rispettivi club, senza che noi possiamo farci nulla. Su altri invece abbiamo delle opzioni di riscatto da valutare. Vi posso solo confermare per ora che Cofie tornerà al Genoa, visto che a loro fa comodo ed è cresciuto nelle loro giovanili. Zaccardo? Il rinnovo fino al 2017 è automatico, quindi è ancora un giocatore del Carpi».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy