Carpi, Scala: ”Qui nessun anno zero”

Carpi, Scala: ”Qui nessun anno zero”

Il direttore generale del Carpi, Matteo Scala, ha inaugurato la nuova stagione del Carpi, che ha preso il via con il raduno di ieri mattina

Il direttore generale del Carpi, Matteo Scala, ha inaugurato la nuova stagione del Carpi, che ha preso il via con il raduno di ieri mattina. Il dirigente biancorosso ci ha tenuto ad evitare qualsivoglia affermazione relativa ad un eventuale ”anno zero”. Il Carpi riparte e lo fa con solide basi: «I cicli si finiscono quando si perdono le partite e noi in questi anni abbiamo spesso vinto, quindi parlare di fine di un ciclo mi sembra azzardato». – Le parole del direttore a margine del primo allenamento della squadra.

La rosa a disposizione di Mister Calabro non è certamente quella definitiva ed il mercato sembra volere togliere altre pedine importanti al neo tecnico biancorosso: «Dobbiamo valutare con attenzione tutto quello che succede e per noi tutti i nostri giocatori sono incedibili. Chiaro poi che le dinamiche del calciomercato, come successo con Belec e Letizia, possono cambiare le carte in tavola. Se ci dovesse arrivare una offerta economica che ci garantirebbe risorse importanti per continuare a fare bene, la valuteremmo. Ma parlare di anno zero mi sembra esagerato. Qui non c’è nessun anno zero, ripartiamo con lo spirito del Carpi»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy