Carpi, Suagher: ”Con l’Ascoli scontro salvezza. La sosta ci ha fatto bene”

Carpi, Suagher: ”Con l’Ascoli scontro salvezza. La sosta ci ha fatto bene”

Intervenuto oggi in conferenza stampa, Emanuele Suagher ha parlato del prossimo incontro di campionato tra il Carpi e l’Ascoli.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
emanuele-suagher-carpi

Intervenuto oggi in conferenza stampa, Emanuele Suagher ha parlato del prossimo incontro di campionato tra il Carpi e l’Ascoli, gara in programma sabato pomeriggio alle ore 15.00 presso lo Stadio Cino e Lillo Del Duca.

«Sicuramente abbiamo fatto dei progressi rispetto ai primi allenamenti e abbiamo lavorato soprattutto sulla fase difensiva. Vediamo di affrontare l’Ascoli nel modo migliore per portare a casa dei punti. Se non partiamo bene da dietro è difficile fare gol, per questo la fase difensiva diventa fondamentale e tutta la squadra, attaccanti compresi, ha lavorato in questo senso»;

Suagher sempre in campo nelle 7 di campionato: «Con la pausa nazionale abbiamo tempo di recuperare, anche questo mi ha aiutato. Il mio ginocchio ha risposto bene, così come in generale la mia tenuta. Sono stupito anche io e spero di continuare così. Sono arrivato a ritiro già finito e non l’avevo fatto con l’Atalanta. Sono partito carico anche se ero in difficoltà fisicamente nelle ultime gare. Ora dopo la pausa sono pronto a ripartire»;

Contro l’Ascoli: «Sarà una gara salvezza e lo sanno anche loro. Sarà una battaglia e dovremo approfittare di ogni loro errore per colpire. Dobbiamo migliorare sulle palle inattive, e forse anche nei minuti finali. Il Cosenza ha trovato un gol fortuito, anche se sia con Perugia che con Brescia i finali di gara potevano raccontare partite diverse».

Un commento sull’ex compagno Kevin Lasagna: «Fa piacere per lui ed è un motivo di coraggio per chi viene dalle serie inferiori. Nessuno forse avrebbe mai pensato di vedere Kevin in Nazionale e invece si è conquistato la maglia passo dopo passo».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy