Concas, infortunio senza tregua: ”Tendine infiammato, ma sono fiducioso”

Concas, infortunio senza tregua: ”Tendine infiammato, ma sono fiducioso”

A margine della presentazione del difensore Luca Calapai, il Carpi ha lasciato la parola anche a Fabio Concas, per chiarire la situazione legata al suo infortunio

A margine della presentazione del difensore Luca Calapai, il Carpi ha lasciato la parola anche a Fabio Concas, per chiarire la situazione legata al suo infortunio: «La settimana scorsa ho avuto questa piccola ricaduta – ha affermato il giocatore – ho fatto delle visite mediche con gli specialisti e mi hanno confermato che si è infiammato il tendine. Ho problemi sulla cicatrice dove già mi sono infortunato. Adesso con lo staff valuteremo le cose da fare ma sono dispiaciuto perchè non vedevo l’ora di rientrare e questa per me era una annata di ripartenza, però ho superato ben di peggio e sono  convinto che la supereremo insieme, perchè il Carpi mi ha ridato una possibilità importante e io gli devo molto»

«Mi ha toccato anche il tendine e tutto dipende dal lavoro di recupero. Io sono fiducioso e spero non sia necessario nessun tipo di intervento. Io sto facendo solo un po’ di palestra poi faremo un po’ di chiarezza e capiremo come specializzare il lavoro, perchè effettivamente non si capisce di cosa si tratta precisamente»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy